HG-ARs

/

HG-ARs è progettata per garantire la massima produttività, anche su lotti bassi ed una produzione continuativa, anche di parti differenti, il tutto con la massima flessibilità e precisione. I componenti principali della cella sono la pressa piegatrice ibrida con cambio utensili automatico, il robot antropomorfo dedicato, l’unità per il cambio gripper automatico.

La pressa piegatrice ibrida con cambio utensili automatico HG1003ATC, veloce e precisa grazie al sistema di azionamento ibrido, è in grado di effettuare il set-up utensili in tempi brevissimi grazie all’unità ATC integrata. Il robot antropomorfo dedicato AMADA, posto su un asse traslante di lunghezza configurabile, è in grado di manipolare i pezzi in modo veloce e flessibile e di garantire tempi ciclo estremamente competitivi. L’unità per il cambio gripper automatico AGC è in grado di ospitare fino a 9 gripper differenti, disponibili in diverse tipologie e formati, studiati per manipolare al meglio tutti i tipi di pezzo.
I dispositivi di scarico dei pezzi finiti, infine, consentono di aumentare ulteriormente l’autonomia di produzione.

 

BROCHURE

TECNOLOGIA IBRIDA & COMPENSAZIONE ATTIVA

La macchina è dotata di un sistema di azionamento elettroidraulico. La tecnologia ibrida consente di ridurre il consumo elettrico, il circuito idraulico infatti viene azionato “on demand” quando richiesto dal ciclo di piega. La quantità ed il consumo di olio idraulico, inoltre, sono sensibilmente ridotti rispetto ad una piegatrice tradizionale, con un’evidente riduzione dell’impatto ambientale. La tecnologia elettroidraulica, infine, permette di massimizzare velocità e precisione di posizionamento. HG-ARs è inoltre dotata di un sistema di compensazione idraulico attivo, in grado di rispondere in tempo reale a qualsiasi flessione della tavola superiore permettendo di ottenere risultati costanti su tutta la lunghezza di piega.

SET UP CELLA AUTOMATICO

HG-ARs è in grado di effettuare i set up necessari alla lavorazione in modo completamente automatico, senza alcun intervento manuale e in tempi brevissimi. Il cambio utensili automatico ATC (Automatic Tool Changer), integrato con la piegatrice HG, è in grado di caricare gli stampi – anche rovesciati – nei più complessi layout. Le due coppie di manipolatori indipendenti riescono ad eseguire un attrezzaggio a stazioni multiple in meno di due minuti, attingendo dal capiente magazzino utensili. Analogamente a quanto avviene per gli utensili, anche gli organi di presa del robot (gripper), posizionati sulla stazione di parcheggio dedicata, vengono sostituiti in modo completamente automatico in base alle caratteristiche del pezzo da realizzare.

CONTROLLO NUMERICO MULTITOUCH

HG-ARs è dotata del controllo numerico AMNC 3i di ultima generazione. Il pannello LCD multitouch da 18,5”, con la sua interfaccia user-friendly , consente una gestione completa della cella, offrendo all’operatore un’unica postazione di comando semplice ed intuitiva.

SOFTWARE DEDICATO

Il software AR-CAM dedicato, consente di eseguire la programmazione offline, generando i programmi per la piegatrice e per il robot e simulando integralmente il ciclo dal prelievo del pezzo piano, alla piegatura fino al deposito del pezzo finito. Questo permette di abbattere i tempi di programmazione e ridurre drasticamente le attività manuali, massimizzando la produttività.

SCARICO PERSONALIZZABILE

Il deposito dei pezzi piegati rappresenta una fase importante nel processo di piegatura robotizzata, decisiva in termini di stabilità ed autonomia. HG-ARs offre un’ampia varietà di soluzioni per il deposito ed una gamma completa di dispositivi di scarico, dal semplice bancale a terra fino ad arrivare a sistemi di evacuazione pezzo o a veri e propri cambio pallet.

GRIPPER DEDICATI

Nel processo di piegatura robotizzato, giocano un ruolo decisivo le funzioni, gli accessori ed i dispositivi di cella in grado di conferire efficienza e flessibilità a tutto il sistema. I gripper, per questi aspetti, sono un elemento molto importante. HG-ARs è dotata di una serie di organi di presa di diverse dimensioni e tecnologie. Tra questi i gripper combinati, una soluzione innovativa che combina la tecnologia a ventose con quella delle pinze meccaniche, garantendo la massima flessibilità nella manipolazione dei pezzi.

Hotspots

SET-UP AUTOMATICO: la cella è in grado di effettuare il set-up in modo completamente automatico e veloce, grazie alle funzioni di cambio utensili ATC e cambio gripper AGC. Questo permette la schedulazione di parti diverse in modo completamente automatico, senza intervento dell’operatore, garantendo un’elevatissima produttività su qualsiasi tipo di lotto.

PRODUTTIVA SU TUTTI I LOTTI: tutti i componenti di HG-ARs sono studiati e realizzati per garantire la massima velocità e precisione. La pressa ibrida con cambio utensili automatico ATC, il robot dedicato, il cambio gripper automatico AGC, il layout compatto e il software dedicato, compongono una soluzione integrata ed offrono una produttività impareggiabile su ogni tipo di lotto.

MASSIMA PRECISIONE E RIPETIBILITA’: HG-ARs è dotata di una serie di dispositivi ed accorgimenti in grado di garantire la massima precisione e ripetibilità. La funzione Gauging brevettata AMADA, consente un posizionamento estremamente veloce e preciso del pezzo sui riferimenti posteriori, garantendo un’assoluta precisione su tutta la lunghezza di piega. Il dispositivo BI-S, consente di misurare e correggere l’angolo in tempo reale garantendo un risultato preciso e costante.

Dati tecnici

HG-1003ARs
Press brake:
Forza di piegatura (kN)1000
AzionamentoPressa piegatrice sevo-idraulica
Lunghezza fascio pressa (mm)3110
Corsa del cilindro (mm)250
Apertura (mm)596
Sensore di controllo dell'angolo-

Robot:
Tipo robot6 -axes robot
Lunghezza corsa asse (mm)8, 6.4, 5
Carico robot incl. gripper (kg)20
ProduttoreYASKAWA

Pinza:
Tipologia pinza:Tipo di vuoto, Tipo meccanico, Pinza combinata

ATC (Automated Tool Changer):
Numero stocker utensili (punzoni)15
Numero stocker utensili (matrici)18
Lunghezza del layout utensili15 - 3000
Incrementi lunghezza utensile5

Carico:
Numero posizioni di caricoDa 2 a 4 a seconda della configurazione del layout
Carico verticale

Scarico:
Numero di posizioni di scarico1,2 o 3 a seconda della lunghezza del binario e della configurazione del layout
Metodo di scaricoNastro evaquatore sfridi, Pallet, Cambio pallet

Pezzo:
Dimensione massima del pezzo (mm)800 x 1000
Dimensione minima del pezzo (mm)150 x 150
Spessore del pezzo (mm)0.5 - 6.0

Le specifiche tecniche potrebbero variare in base alla configurazione del prodotto e/o delle opzioni.
Per maggiori informazioni scarica la brochure o contattaci.

Per un utilizzo in sicurezza
Prima dell'uso leggere attentamente il manuale utente.
L'utilizzo del prodotto richiede di indossare dispositivi di protezione individuale adeguati.

Video

Software

I nostri pacchetti software per gestire la tua macchina.

Altro

Soluzione AMADA per l'Industria 4.0

Le nostre soluzioni Industry 4.0 per ottimizzare la tua produzione.

Altro

Utensili di piegatura

FORM

Richiesta Informazioni Prodotto